Corsi di auto-costruzione di un forno in terra cruda, stufe, intonaci altro...

homehome.htmlhttp://www.passileggerisullaterra.itshapeimage_1_link_0
 
 Elenco Corsi Forni di Terra  in Italia

13-14 maggio 2017
Castelfranco di Sopra- Castelfranco Piandiscò (AR)
Corso di autocostruzione di un forno in terra cruda
Info e iscrizioni :Ass. Terrafranca info@terrafranca.org tel 0559149389

Scarica il volantino >>forno Terra Franca 13-14-5-2017.pdf<<
Logistica>>forno_logistica.pdf<<

17-18 giugno 2017
Rosà- Bassano del Grappa Vi
Corso di autocostruzione di un forno in terra cruda
Info e iscrizioni : Federico 349.4991328  mail  federico.ceccato@outlook.com  Scarica il volantino >>Corso Forno in Terra Cruda Rosà 17-18 giugno 2017.pdf<<

24-25 giugno 2017
Case Murate - Ravenna
Corso di autocostruzione di un forno in terra cruda
Info e iscrizioni : Stefano  340.7197735 mail info@algufosaggio.it   
Scarica il volantino >>corso forno in terra cruda ravenna 24-25-6-2017.pdf<<

Corsi per Autocostruzione di stufe in muratura

“Alla stufa pensa d’estate...” (proverbio bresciano)

23 aprile -2 maggio 2017
Lungoborsa di San Pietro Vara (La Spezia)

Corso internazionale sulle stufe siberiane a libera circolazione di gas con Igor Kuznetsov
Info e iscrizioni :da definire
informazioni tecniche: Andrea Magnolini Tel 3472237427  a.magnolini@gmail.com
Scarica il volantino in 
italiano>>Seminario costruzione stufe in muratura kuznetsov a libera circolazione dei gas 23-4-2017 Italiano.pdf<<
Italiano corto Seminario costruzione stufe in muratura kuznetsov a libera circolazione dei gas 23-4-2017 Italiano short.pdf

Download the flier in 
English  >>Italy kuznetsov stove seminary-free gas cicrculation 2017.pdf<<
English short Italy kuznetsov stove seminary-free gas cicrculation 2017 short.pdf

Descarga
Laden Sie sich den Flyer in 
Deutsch >>1. internazionaler Kurs und Seminar.pdf <<

descargar el folleto
Espagnol >>Seminario de constrution de estufas de inercia termica kuznetsov basadas en el moviemtno libre de gases  a libera circolazione dei gas 23-4-2017 Espaniol.pdf <<

Скачать флаер Кузнецовым печи семинарию в 
России >> anons seminara v Italii aprel 2017.pdf<<
Polski >>seminarium-we-Włoszech-po-poprawkach.pdf<<

Elenco Partner, fornitori e Sponsor
Elenco Aziende e Organizzazioni in Partnership o patrocinio del seminario internazionale sulle  stufe in muratura russe a circolazione libera dei gas 


Stiamo cercando persone che possano ospitare un corso di autocostruzione di stufe in muratura.

Informazioni tecniche Andrea Magnolini 347 2237427 a.magnolini@gmail.com 

Corsi di Autocostruzione- Bioedilizia Ruspante

18-19 giugno 2016
Verogna (Piacenza)
Corso di Bioedilizia Ruspante intonaci in terra cruda e in calce naturale
Info e iscrizioni : Rosa 02 6127045 (ore serali entro le 21.30) Giorgio 3683130064 email: gioroma_2007@libero.it 
Scarica il volantino >>Corso di Bioedilizia Ruspante Verogna di Bettola 2016.doc<<


------------------------------------------------------------------
Stiamo cercando persone che possano ospitarne uno verso fine estate-autunno 2015 
Cosa si può fare?
-intonaci e finiture in terra cruda
-intonaci e finiture a calce naturale
-intonaci e finiture con coccio pesto, marmorino, spatolati vari (Anche lavabili)
-isolamenti autocostruiti con fibre naturali (terra-paglia, lana e bancali, pula di riso e sughero granulare ecc.)
-mattoni di terra cruda


Come ospitare un corso di auto- costruzione
Chiunque può ospitare un corso di Autocostruzione di forni in terra, di stufe o di bioedilizia ruspante.
Basta prendere contatti, concordare la data, inviare foto del luogo e materiali a seconda del corso; dopo di che il corso viene pubblicato sul sito con la “data ufficiale”.
Riassumo un po’ quello che spetta di preparare al committente e quello che viene fatto durante il week end.
Chi ospita il corso (o il committente se si preferisce) provvede a:
-Comprare a sue spese i materiali per il corso (per tempo).
-Diffondere la notizia dell’evento in loco (amici, conoscenti, bacheche, associazioni ecologiste, gruppi d’acquisto ecc.) appendere volantini in ogni dove per raggiungere almeno il numero minimo di partecipanti (meglio qualcuno in più, di solito all’ultimo qualcuno manca)
-Prendere le iscrizioni (e le caparre eventualmente)
-Dare un rimborso delle spese di viaggio al momento del
sopralluogo, per i test della terra, dare ospitalità al conduttore del corso.
-pagare la quota come gli altri partecipanti.
-Fare una pastasciutta o altro pasto (abbondante ma sobrio) per i partecipanti che a loro volta possono portare una specialità da condividere per le merende
-Se c’è possibilità, dare disponibilità del giardino o di un campo per i 
partecipanti del corso che vogliono venire in tenda.

	.   -Bioedilizia Ruspante

Per ospitare un corso di bioedilizia ruspante si devono mandare le foto delle pareti su cui intervenire, comprare i materiali a seconda di quello che si decide di fare (calce naturale, sabbia, paglia, olio di lino cotto ecc.) Mandare campioni di terra o calce e sabbia locale, prendere accordi con il conduttore. Il numero dei partecipanti può variare a seconda della disponibilità di spazio da 5 a 12 persone. Ogni partecipante deve portare vestiti da sporcare, scarpe anti-infortunistiche e i suoi attrezzi (cazzuola, fratazzo, un secchio)

Andrea Magnolini Tel. 347 2237427 mail-a.magnolini@gmail.com 
	.	-La stufa in muratura

  Per un corso sulle stufe in muratura vanno presi accordi con il conduttore sia per i materiali che per le modalità di svolgimento i partecipanti sono di norma non più di  8. 

  Chi volesse avere info su come ospitare un corso  deve mandare per conoscenza una piantina della casa anche disegnata a penna con indicati.

	.	-Stanze: metri quadri delle stanze e altezze. Se è possibile qualche foto.

	.	-Se già disponibile, un calcolo del fabbisogno termico nel periodo invernale : quanti kw/h necessita ogni stanza in inverno.

	.        -Se non è disponibile, indicare il tiipo di infissi e di isolamenti che ha (o dovrà avere) la casa finita.
	
     .	-Quante e quali stanze vorreste scaldare.

	.	-Dove localizzare la stufa.
Muri portanti. 
Come sono fatti i solai sotto la stufa: indicare se poggerebbe con il peso a terra o se sotto ci sono altre stanze..
- Canne fumarie esistenti o dove la si posizionerebbe.

La quota per i partecipanti e per chi ospita viene stabilita di volta in volta a seconda dei casi.
Andrea Magnolini Tel. 347 2237427 mail a.magnolini@gmail.com

-Il forno in terra cruda
Il corso di autocostruzione del forno in terra cruda si articola in 2 giorni (di solito sabato e domenica dalle 9.30 alle 18.00; servono minimo 10 partecipanti e massimo 15. Ognuno deve portare vestiti da sporcare e un po’ di entusiasmo.
Il forno può essere costruito in giardino, sfruttando un pendio o un poggio, sotto una tettoia, una veranda o all’interno in una casa. 
Una volta presa la decisione sarà effettuato un sopralluogo almeno una o due settimane prima dove si verificherà se la terra è adatta, oppure si spedisce la 1,5 kg di terra e verranno dati tutti i chiarimenti. 
Materiali per il forno:
-55 mattoni refrattari (6x11x22), 30 mattoni bucati (5x11x22) (vedi foto), mezzo metro cubo sabbia fine (1 mm di diametro) fine da fiume (spesa totale circa 60-90 euro, naturalmente escluso base e  tetto)
-5 tavelline refrattarie (3x11x22cm)

- fornire qualche secchio, 2 teli di nailon da 4 m x 4 m, una presa dell’acqua e un posto dove prelevare la terra. 
- se ci sono, è sempre meglio avere qualche attrezzo in giro: (cazzuole, spatoline, forbici da potatura, badili, trapano con frusta, mazzetta e scalpello, una bolla da muratore, setacci, coltellino, un pezzo di lamiera sottile per lo sportello) 
-Se è possibile procurarsi un flessibile con lama per pietra.
se non è possibile avvisare!
-Volendo si possono applicare qualche sacco di yuta a maglia larga (con il reticolo distante 2 mm) a mo’ di rete porta intonaco. 
	.	-4 sacchi di paglia (o un ballino) e una trentina di rami freschi, flessibili con un diametro abbastanza costante di 1,5cm (tipo nocciolo, salice, sambuco, pioppo, frassino, fusaggine o altri rami flessibili) che raccoglieremo insieme coi partecipanti.  Se non ce ne fosse la disponibilità in zona, avvisare!


-preparare la base dove appoggerà il forno: 
	.	1)nel caso si sfrutti la pendenza di un poggio si può fare una gettata
 di calce buona e sabbia contornata da mattoni o altro (vedi a lato). 

	.	2)Se si parte da terra si può fare una con struttura rialzata di mattoni o pietre e tavelle “armate” nel caso ci si trovi senza dislivelli (vedi sotto). Per un forno di 110cm di diametro interno la base può essere 150cm x 150cm


Per i partecipanti, oltre l'esperienza, c'è la possibilità di prendere appunti per test e misure. 
Per il primo pranzo, oltre alla pasta del committente ognuno, se vuole, può portare qualcosa da condividere (un piatto tipico della sua zona, una bottiglia, una torta che gli viene bene...)
Per il secondo giorno invece invito a portare impasti crudi: (per la pizza, torte, verdure da fare al forno ecc.) 
Per il pane è un po' più complesso, se si è svelti con i lavori e si fanno 4 ore di fuoco potrebbe funzionare se sono di meno bisogna vedere a che punto è l'asciugatura del forno, a volte è ancora molto umido e la temperatura cala bruscamente (cosa che dà fastidio al pane).
Comunque verranno date tutte le istruzioni per poterlo cuocere una volta che il forno è asciugato completamente: imbiancatura della cupola, le braci, prove per la temperatura ecc.

Come realizzare una base per i1 forno di terra
1                    2                3                     4

1)Si costruiscono 3 muretti per sostenere il peso del forno: si possono utilizzare  mattoni portanti tipo poroton, mattoni pieni o pietra.

2)Si armano le tavelle alte 6 cm con tondini di ferro o altri ferri

3) Si cola l’impasto di calce idraulica naturale e sabbia nel buco dove abbiamo messo il tondino.

4)Si fa una gettata di 2-3 cm tirata a bolla con calce idraulica naturale e sabbia. La base è pronta! Deve asciugare per circa 1 mese.


La base qui descritta può costare attorno alle 200-250 euro di materiali.
Si possono fare anche delle basi piene di sassi a secco o con della malta o altri materiali di risulta in modo da abbassare o azzerare le spese.
NB. tutte le strutture in muratura possono essere realizzate con calce e sabbia! La calce “buona” può essere usata per allettamento dei mattoni, per l’intonaco e come pittura. Basta usare una calce aerea pura, detta anche idrata (utilizzata normalmente per sterilizzare stalle e pollai...) oppure calce idraulica naturale o calce romana naturale. Attenzione una calce senza aggiunte “particolari” ha bisogno di 4 o 5 giorni per indurire bene. Consiglio di evitare tutte le calci cementizie che devono essere utilizzate assieme al cemento (sulla confezione non c’è scritto calce ma legante idraulico) e tutte le malte pronte codidette “bio” (in media 11 euro al sacchetto).


Manutenzione del forno
Per assicurare lunga vita al forno di terra cruda la precauzione più importante è che non si bagni. Quindi subito dopo la costruzione bisogna fare il tetto!! 
Evitare di lasciarlo sotto un nylon quando la cupola è ancora umida, meglio sarebbe asciugarla completamente il prima possibile.
Accenderlo almeno una volta al mese nella stagione umida e fredda per togliere l’umidità regolarmente l’umidità che tende ad accumularsi nella muratura.
Se ci piove sopra di stravento o compaiono crepe esterne stuccare con la malta di terra e sabbia fine.
In definitiva, la durata del forno dipende dalla qualità della terra impiegata, ma con qualche attenzione la costruzione in terra cruda avrà vita più lunga.


 





mailto:info@terrafranca.orgCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/forno.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/forno_logistica.pdfmailto:federico.ceccato@outlook.comCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Corso%20Forno%20in%20Terra%20Cruda%20Rosa%CC%80%2017-18%20giugno%202017.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Corso%20Forno%20in%20Terra%20Cruda%20Rosa%CC%80%2017-18%20giugno%202017.pdfmailto:info@algufosaggio.itCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/corso%20forno%20in%20terra%20cruda%20ravenna%2024-25-6-2017.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/corso%20forno%20in%20terra%20cruda%20ravenna%2024-25-6-2017.pdfmailto:a.magnolini@gmail.comCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Seminario%20costruzione%20stufe%20in%20muratura%20kuznetsov%20a%20libera%20circolazione%20dei%20gas%2023-4-2017%20Italiano.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Seminario%20costruzione%20stufe%20in%20muratura%20kuznetsov%20a%20libera%20circolazione%20dei%20gas%2023-4-2017%20Italiano.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Seminario%20costruzione%20stufe%20in%20muratura%20kuznetsov%20a%20libera%20circolazione%20dei%20gas%2023-4-2017%20Italiano%20short.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Seminario%20costruzione%20stufe%20in%20muratura%20kuznetsov%20a%20libera%20circolazione%20dei%20gas%2023-4-2017%20Italiano%20short.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Italy%20kuznetsov%20stove%20seminary-free%20gas%20cicrculation%202017.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Italy%20kuznetsov%20stove%20seminary-free%20gas%20cicrculation%202017.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Italy%20kuznetsov%20stove%20seminary-free%20gas%20cicrculation%202017%20short.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Italy%20kuznetsov%20stove%20seminary-free%20gas%20cicrculation%202017%20short.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/1.%20internazionaler%20Kurs%20und%20Seminar.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Seminario%20de%20constrution%20de%20estufas%20de%20inercia%20termica%20kuznetsov%20basadas%20en%20el%20moviemtno%20libre%20de%20gases%20%20a%20libera%20circolazione%20dei%20gas%2023-4-2017%20Espaniol.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Seminario%20de%20constrution%20de%20estufas%20de%20inercia%20termica%20kuznetsov%20basadas%20en%20el%20moviemtno%20libre%20de%20gases%20%20a%20libera%20circolazione%20dei%20gas%2023-4-2017%20Espaniol.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Seminario%20de%20constrution%20de%20estufas%20de%20inercia%20termica%20kuznetsov%20basadas%20en%20el%20moviemtno%20libre%20de%20gases%20%20a%20libera%20circolazione%20dei%20gas%2023-4-2017%20Espaniol.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/anons%20seminara%20v%20Italii%20aprel%202017.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/seminarium-we-W%C5%82oszech-po-poprawkach.pdfCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Elenco%20Partnership.docxCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Elenco%20Partnership.docxmailto:a.magnolini@gmail.commailto:gioroma_2007@libero.itCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Corso%20di%20Bioedilizia%20Ruspante%20Verogna%20di%20Bettola%202016.docCorso_di_autocostruzione_terra_cruda_files/Corso%20di%20Bioedilizia%20Ruspante%20Verogna%20di%20Bettola%202016.docmailto:a.magnolini@gmail.commailto:a.magnolini@gmail.comshapeimage_8_link_0shapeimage_8_link_1shapeimage_8_link_2shapeimage_8_link_3shapeimage_8_link_4shapeimage_8_link_5shapeimage_8_link_6shapeimage_8_link_7shapeimage_8_link_8shapeimage_8_link_9shapeimage_8_link_10shapeimage_8_link_11shapeimage_8_link_12shapeimage_8_link_13shapeimage_8_link_14shapeimage_8_link_15shapeimage_8_link_16shapeimage_8_link_17shapeimage_8_link_18shapeimage_8_link_19shapeimage_8_link_20shapeimage_8_link_21shapeimage_8_link_22shapeimage_8_link_23shapeimage_8_link_24shapeimage_8_link_25shapeimage_8_link_26shapeimage_8_link_27shapeimage_8_link_28shapeimage_8_link_29shapeimage_8_link_30shapeimage_8_link_31

mattoni forati alti 5 o 6 cm